Intervista a Marco Perotti Direttore Generale BAC, Banca Agricola Commerciale della Repubblica di San Marino, dopo aver vinto il secondo anno consecutivo il premio C.F.I per la miglior governance bancaria

Marco Perotti, vorremmo farti qualche domanda …

 

  • Da quanto tempo sei a San Marino?

Sono a San Marino da due anni e tre mesi, dopo una lunga esperienza in UniCredit e Rolo Banca 1473.

  • Cosa ti ha spinto a venire nella Repubblica di San Marino?

Il Dott. Emanuele Rossini, mi ha contattato direttamente stimolando in me la voglia di intraprendere questa nuova avventura. L’incontro è avvenuto una sera in un ristorante di Verona e dopo poche parole ci siamo subito stretti la mano in segno di reciproca intesa, poiché in un brevissimo lasso di tempo avevamo capito di condividere gli stessi obiettivi.

  • Quale bagaglio hai portato con te?

La voglia di ottenere grandi risultati e soprattutto la voglia di sviluppare con i colleghi un nuovo progetto che ci porti tutti ad essere orgogliosi di appartenere alla nostra banca, a questo paese e di raggiungere i massimi risultati “la cosa più importante”.

  • Cosa hai trovato nella Repubblica di San Marino?

In San Marino la potenzialità è estremamente elevata. La serenità di questo territorio fa della più antica Repubblica una location estremamente confortevole. Il rapporto che si è creato con i clienti e con la popolazione sammarinese è bellissimo. Per non parlare delle grandi relazioni instaurate con tutti i colleghi, che fra l’altro hanno realizzato delle grandi cose (4.200 nuovi conti correnti aperti da ottobre 2016).

  • Quattromiladuecento conti correnti sono tantissimi …

La serietà ed il grande impegno di tutti Noi ha portato questo grande risultato, quattromiladuecento nuovi conti correnti in poco più di due anni sono veramente tanti, ma faremo ancora di più per cercare di aiutare e dare il massimo della nostra professionalità ai sammarinesi e alle aziende sammarinesi.

  • Il futuro?

Abbiamo un piano pluriennale che ha fra i suoi obiettivi l’internazionalizzazione, con l’invito continuo a manager e ad imprenditori stranieri a venire nella Repubblica di San Marino, immergendosi in questa quotidianità per camminare accanto ai sammarinesi.

  • Vuole aggiunge altro? Marco Perotti, 52 anni, oltre a ricoprire la carica di Direttore Generale del Gruppo BAC – Banca Agricola Commerciale – è anche Presidente di San Marino Life S.p.A., Presidente di BAC Fiduciaria S.p.A. e Vice Presidente di BAC Investments SG S.p.A.

Sono molto felice della scelta fatta di essere venuto a San Marino.

Marco Perotti, 52 anni, oltre a ricoprire la carica di Direttore Generale del Gruppo BAC – Banca Agricola Commerciale – è anche Presidente di San Marino Life S.p.A., Presidente di BAC Fiduciaria S.p.A. e Vice Presidente di BAC Investments SG S.p.A.